La Polisportiva “29 Martiri” nasce nel 1973 e inizia la sua storia con le attività di Calcio e Pallavolo giovanile. Successivamente si aggiunge il settore di Atletica con il Podismo Amatoriale, i corsi di Ginnastica per adulti e anziani ( prima esperienza nel nostro comune), il Gruppo Mountain Bike.

 

Da quel momento partecipa a campionati e tornei giovanili di calcio tanto da raggiungere in pochi anni il numero di sette unità. Nel contempo nasce la squadra di pallavolo femminile e a seguire il gruppo podistico, che con grande entusiasmo organizza subito la Maratonina di Santo Stefano, (unica edizione) e getta le basi per la 1° Scarpinata nel Verde. Partecipa a raduni in ambito provinciale, regionale,  nazionale e internazionale. Organizza gite nelle  più importanti città europee ed  extra europee per disputare le rispettive maratone e mezze maratone. Sono anni di grande partecipazione, che coinvolgono intere  famiglie in un crescendo di socializzazione e amicizia. Negli anni 80 sono circa cento i tesserati in questa disciplina.  

 

Delle numerose iniziative promosse dalla nostra società  una delle più importanti è la già citata  “Scarpinata nel Verde”, gara podistica a livello regionale che viene effettuata in primavera, ha fatto parte del  calendario “ Correre Insieme” fino alla sua  ultima edizione, raggiungendo negli anni 80 il record di 2200 presenze. Nel 2007 ha festeggiato il 30° compleanno, rinnovando completamente forma organizzativa e percorso, riscontrando un notevole successo di presenze, grazie alla dedizione e competenza dei volontari del gruppo podistico. Dal 2017 ha inserito un nuovo percorso per gli amanti delle camminate, la Eco Run di Km. 20 dove viene raggiunto il monte Spazzavento noto per il Mausoleo di Curzio Malaparte, per poi proseguire con il tracciato nell' Area Protetta del Monteferrato e al proprio interno la scalata delle tre  cime,  Monte Mezzano, Monte Piccioli, Monte Ferrato e l'attraversamento del Centro di Scienze Naturali di Galceti.

 

In giugno organizziamo una gara  in notturna in collaborazione con la UISP Provinciale di Prato per il circuito “Prato per la Vita” dove il ricavato viene devoluto in beneficenza.

Attualmente il settore podistico conta circa 130 atleti praticanti

 

Dal 1989 promoviamo un concorso di disegno per i bambini delle Scuole Elementari, denominato “Natura e Sport” al quale partecipano circa 500/600 alunni di scuole pubbliche e private della Circoscrizione Nord. Questo concorso è abbinato alla Gara Podistica Scarpinata nel Verde, e alla Notturna Prato per la Vita,  dove i primi due disegni  classificati diventano rispettivamente la copertina del depliant della Scarpinata e della gara in Notturna.  Inoltre altri 15 elaborati vengono selezionati da una giuria qualificata del Laboratorio D' Arte Leonetto Tintori i quali contribuiscono a definire i  premi da assegnare ai plessi scolastici.

Nel 2014 abbiamo festeggiato la 25° Edizione e in nell' anno successivo abbiamo distribuito un libro con la raccolta di tutte le precedenti 25° Edizioni.

 

Collaboriamo con la Scuola Primaria I. Calvino dove ogni anno promoviamo un corso di attività motoria. 

 

Attualmente il nostro settore più importante è la pallavolo, dove contiamo un organico di oltre 100 atlete,  40 dirigenti, 7 allenatori e un Direttore Sportivo. Ci alleniamo e disputiamo le gare dei campionati Fipav e Uisp nelle  palestre Le Fonti, Fermi, Puccini, Meucci e Calvino  siamo presenti con undici squadre femminili, 2 Under 12, Under 14 Fipav,  Under 16 Fipav, Under 16 Uisp, Under 18 Fipav, 3° Divisione e 2° Divisione,  tre squadre S3 RED di Minivolley 2° Livello.

 

Nel nostro palmares figura il titolo di:

Vice Campioni D'Italia della squadra Maschile Dilettanti Competitivi a Cesenatico nel 1999,

1° Classificati in 3° Divisione Femminile Fipav 2003/2004,  

1° Classificati nel 2005/2006 Campionato Mini Volley 2° Livello Femminile Fipav,

1° Classificati nel 2008/2009 Campionato 2° Divisione Femminile Fipav.

Promozione in 1° Divisione dopo i Play Off nel Campionato di 2° Divisione 2018.2019

1° Classificata Torneo Regionale Under 16 Riotorto  Piombino 23.24.25 Aprile 2016

2° Classificata Torneo Nazionale Baby Volley di Imola Under 16 2.3 Gennaio 2016

3° Classificata Torneo Nazionale Tomasso Sulpizi Bastia Umbra Under 18 27.28.29 Dicembre 2016 

 

Oltre alla pallavolo e podismo amatoriale, organizziamo corsi di ginnastica per adulti ed è inoltre attiva una scuola calcio a 5.

 

Per ultimo ricordiamo la “Coppa 29 Martiri” gara per ciclisti dilettanti Under 23 ed Elite, questo è l' evento più importante che organizziamo. La gara si svolge a Figline di Prato dal 1951 ed è giunta alla 56° edizione, è inserita nelle manifestazioni in ricordo della Liberazione di Prato, ha ricevuto nel 2003 in occasione della 40° edizione una medaglia da parte del Presidente della Repubblica Carlo Azelio Ciampi ed è stata Patrocinata da,  Regione Toscana, Provincia di Prato, Comune di Prato, Comune di Vaiano, Comune di Montemurlo,Comune di Vernio,Comune di  Cantagallo. Collaborano importanti Enti come Consiag,  Coop Bisenzio Ombrone, ecc.

A tale manifestazione che ha valore  internazionale partecipano i migliori ciclisti dilettanti italiani e stranieri, viene ripresa e trasmessa da   televisioni private e una sintesi viene proposta in ambito regionale e estra regionale. Annovera nel suo albo d’oro campioni come Vegetti,  Trapè, Ranucci, Soresen, Podenzana, Colagè, Lelli, Greg Mount, Casagrande Francesco.

La gara del 2004 è stata vinta dal Bielorusso Siutsou diventato poi campione del mondo dilettanti nel solito anno. Nel 2009 vi presero parte due giovani promesse come il vincitore della gara Diego Ulissi e il secondo arrivato Nairo Quintana che ha dominato il Giro D' Italia dei Professionisti nella edizione del 2014. Vi hanno preso parte anche grandi campioni come Gianni Bugno e Paolo Bettini. 

In occasione del 60° anniversario dallo svolgimento della  prima gara, è stato realizzato un libro che descrive come è nata la Coppa 29 Martiri, con illustrazioni, foto e articoli dei giornali di tutte le edizioni, un breve riassunto della storia del paese di Figline, con il ricordo del tragico evento che ha segnato per sempre questo piccolo borgo il 6 settembre del 1944.

 

La nostra società prosegue il suo cammino in una graduale e costante crescita culturale e sportiva. Dal 2001 fra le proprie strutture si avvale dell’impianto di calcio a 5  “Stefano Brini”, il quale  nel corso di questa stagione verrà ristrutturato ampiamente.

 

Ad oggi i nostri tesserati sono circa 300.

 

Uno degli scopi principali di questa associazione è stato ed è quello di raggiungere un alto tasso di partecipazione di persone in tutte le sue attività, seguendo un percorso di crescita umana e sociale, senza perdere di vista il risultato tecnico, che rispetto alle tematiche già evidenziate, è pur sempre importante per il buon andamento di un’ attività sportiva.

 

Nei quarantasei anni di attività, possiamo dire con grande soddisfazione che il nome della nostra società è conosciuto nella città di Prato come portatore di un messaggio di sport, di correttezza e di simpatia, grazie anche alla passione e alla competenza di dirigenti, tecnici, atleti e dei genitori degli stessi atleti.