Campionato Fipav Under 17 Femminile "Girone H"

Gara del 24 Marzo 2021 Palestra S.M.S. Il Pontormo Carmignano

Punto Sport Volley vs 29 Martiri Volley Gialla 3-2  19/25  22/25  27/25  25/18  15/9

Lo scontro con il Punto Sport  ha regalato forti emozioni, ma lascia l’amaro in bocca e la sensazione di non avere sfruttato al meglio le nostre opportunità. Nel 1° set le nostre atlete svolgono bene il loro gioco, con qualche errore sotto rete, ma con il contributo di Catrambone n.15 in battuta, si affermano contro il valido avversario, dimostrando grande determinazione. Il 2° set inizia con qualche incertezza, che determina un leggero svantaggio; gli ottimi attacchi di Meoni n.3 permettono alla squadra di recuperare, ma i troppi errori in ricezione ci riportano in inferiorità. Per il nostro recupero sono decisive le battute di Toccafondi n.17, e con l’ingresso di Gramigni n.46, le atlete mettono in scena un finale di set esplosivo. Nel 3° parziale la ricezione entra in stand-by e perdiamo subito 4 punti. Recuperata la lucidità, il gioco riprende con maggiore sicurezza, nonostante i problemi che il soffitto basso della palestra provoca in entrambe le squadre. Gramigni n.46 lancia i suoi missili in battuta e le compagne si esaltano, ma tutta questa tensione fa saltare i nervi, e cominciamo a perdere la concentrazione in attacco ed in difesa. Nonostante il muro memorabile di Pezzuoli n.41, arriviamo a 24-24 e non riusciamo a chiudere un set ed una partita che pensavamo di avere in tasca. La delusione per la vittoria sfumata si percepisce nel 4° parziale, in cui le locali prendono il ritmo mentre le ospiti perdono la concentrazione e si scoraggiano facilmente, regalando un set giocato con il morale a terra. Probabilmente qualche cambio avrebbe consentito alle giocatrici di ritrovare la lucidità, ma la panchina “corta” non ha dato al mister molta scelta. Arrivate al tie-break, le squadre dimostrano di possedere pari valore e si scontrano su ogni azione; i nostri soliti difetti di ricezione ci portano in svantaggio al cambio campo di metà punteggio. Romagnoli n.61 in battuta permette alla squadra un parziale recupero, ma rimaniamo comunque indietro e l’avversario si aggiudica la vittoria, grazie ai loro buoni colpi in attacco.

Addetto stampa Monica Ticci